Tariffe Pegaso - in vigore dal 25/11/2016
Pegaso è un sistema tariffario che consente un utilizzo combinato delle diverse modalità di trasporto extraurbano (autolineee ferrovie) ed urbano, tramite il quale il passeggero, acquistando un unico titolo di viaggio, può sfruttare pienamente le opportunità offerte dalla rete del trasporto pubblico regionale sia su treno che su autobus.

Selezione Tratta
Selezionare i due estremi della tratta extra-urbana di interesse
Selezione Tratta






Pegaso CARD
Per accedere ai servizi e ai vantaggi del sistema tariffario regionale PEGASO è necessario munirsi della PEGASOcard, una tessera di accesso nominativa, costa solo 6,00 € ed è valida per tre anni. Al momento dell’acquisto della Card deve essere individuata la tratta sulla quale effettuare i viaggi. I moduli per la richiesta sono a vostra disposizione presso gli uffici centrali delle aziende di trasporto pubblico partecipanti all’iniziativa.

Una volta in possesso della PEGASOcard, il titolare della stessa può acquistare gli abbonamenti PEGASO, mensili ed annuali, presso le rivendite delle aziende, e di Trenitalia, presenti sul territorio regionale.
E’ possibile acquistare anche biglietti giornalieri PEGASO, in questo caso non è necessario essere in possesso della  PEGASOcard.
Gli abbonamenti, ed i biglietti giornalieri, consentono di utilizzare indifferentemente tutti i mezzi di trasporto che collegano le località di origine e destinazione dello spostamento, con possibilità di salita e discesa in tutte le fermate comprese nella tratta riportata sulla tessera.
PEGASOcard, abbonamenti e biglietti giornalieri PEGASO possono essere acquistati anche presso tabaccherie, pubblici esercizi e negozi che espongono il marchio PEGASO "Elenco rivenditori PegasoCard (pdf)".
Per conoscere meglio le caratteristiche del sistema tariffario integrato regionale, ed in particolare il loro costo, potete utilizzare il "motore di ricerca tariffe PEGASO" proposto, telefonare gratuitamente al Numero Verde 800-570530 della Regione Toscana, oppure contattare le principali rivendite, delle aziende di trasporto e di Trenitalia, presenti in Toscana.